di Santo Cortese

Il voto si può scegliere, ma non deve essere imposto, si può optare di condividere qualche ideologia politica, ma liberamente, infatti andare alle urne è un diritto democratico.

Ormai si sa, in Sicilia, per eleggere il Presidente della Regione si vota il 5 Novembre 2017, e, chi si astiene forse cerca di lasciare un messaggio ai politici, ma, in realtà lascia un messaggio negativo a se stesso, quindi, io consiglio a chi è indeciso su chi votare e/o se votare, di informarsi, individuare un candidato capace, attento, leale, sicuro, sincero, ma soprattutto consapevole dell’incarico di Presidente che andrà a svolgere.

Quando si sceglie un candidato è necessario capire e valutare il programma che egli ha presentato, non solo per gli interessi dell’elettore, ma per tutti i cittadini della Regione in cui si vota. Un candidato senza programmi validi e veritieri non è attendibile, e, quindi è da escludere dal votarlo, perché sarà solo un venditore di fumo e di parole al vento.

La fiducia all’elettore viene data dai programmi che i vari candidati presentano durante la campagna elettorale e che poi debbano mantenere in caso di vittoria.

Anche se la politica non vi interessa, come spesso ci sentiamo dire, è necessario che esprimiate il vostro parere politico votando, perché anche il vostro voto può cambiare le carte in tavola. Tutti i votanti sono necessari a contribuire a formare una nuova politica e un nuovo governo.

Ormai è tempo di cambiamenti, di decisione, della svolta politica che farà il futuro della Sicilia.

Invito all’alto valore educativo di partecipazione al voto.

Si sa ormai nella politica siciliana, in questi giorni c’è un forte contrasto, ma nessuno deve essere indifferente al voto, perché esso è un dovere civico, quindi è importante andare a votare. Chi non vota porta consenso al voto clientelare, e, cambia le sorti dei politici, quindi consiglio di votare responsabilmente, il 5 novembre 2017, perché il mio voto, il vostro voto e il voto degli altri elettori, tutti sommati, cambieranno le sorti della Regione dando un nuovo volto alla Sicilia futura.

Vota oggi, non te ne pentirai domani.

Ormai si sa, la cosa più bella e vera di questo gruppo di candidati è che solo uno di loro può vincere.

Votate per il candidato che vi promette di mantenere il programma prestabilito, è quello che vi deluderà di meno. Durante una campagna elettorale l’aria è satura di discorsi, ma bisogna credere a chi ha presentato vari programmi per i cittadini tutti e per tutti i settori lavorativi, e soprattutto per i giovani.

La competizione elettorale è forte noi di forestalisicilia.com siamo scesi nelle piazze, ci hanno fatto domande e abbiamo risposto, abbiamo fatto la domanda a chi daranno fiducia e ci hanno risposto Cancelleri. E siamo lieti di questa scelta di molti lavoratori forestali, di molti giovani che vogliono una politica fatta di giovani e nuovi politici dotti.

Io do fiducia a Cancelleri.

Forestalisicilia.com da fiducia a Cancelleri.

Social blog forestali da fiducia a Cancelleri.

Molti miei colleghi daranno fiducia a Cancelleri.

Andate a votare.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *